Un percorso d’autore che attinge alla lingua delle radici, con le sue inesplorate suggestioni di senso e di suono che rimandano a luoghi della mente persi nelle arsure del Tavoliere. Trentatré brevissime liriche tradotte in modo sublime, in un’operazione che rimanda al Faber di Creuza de mä, trasponendo l’Universo delle origini in un meridione inedito e pieno di luce, dove l’atmosfera è quella dei sogni o delle illusioni.

 

Antonio Bux

Ki uarde e nun uarde

Collana Riverberi (poesie)

2022, 82 pag 

isbn: 978-88-85789-67-8

 

Scopri di più sull'autore.

Ki uarde e nun uarde - Antonio Bux

€10.50Prezzo